Con ANT al Centro Tiburtino 

64 visite gratuite dedicate alla corretta alimentazione

“La prevenzione comincia a tavola”
Il tour dei nutrizionisti ANT fa tappa al Centro Tiburtino
Grazie a NIVEA 64 visite gratuite dedicate alla
corretta alimentazione per prevenire i tumori

Ultimi posti disponibili

Un recente studio condotto dai ricercatori dell’Imperial College di Londra conferma l’esistenza di una stretta connessione tra sovrappeso e tumori, in particolare con 11 tipi di neoplasie tra cui quelle al colon, ai reni e al pancreas. A cattive abitudini alimentari si possono poi ricondurre tante altre delle cosiddette “malattie del benessere” tipiche dei nostri giorni quali il diabete, l’ipertensione e le dislipidemie (uno dei principali fattori di rischio cardiovascolare). 

Nasce in questo contesto il Progetto Nutrizione di Fondazione ANT: un team di nutrizionisti propone uno screening personalizzato delle abitudini alimentari per migliorare il modo in cui si mangia e contribuire in questo modo alla prevenzione oncologica.

Il Bus della Prevenzione di Fondazione ANT farà tappa al Centro Tiburtino (via Tiburtina km 2,05 – Loc Martellona) dal 13 al 16 settembre: qui saranno offerte alla cittadinanza 64 consulenze nutrizionali gratuite prenotabili fino a esaurimento presso la Delegazione ANT di Tivoli allo 0774 312228 o 349 7734580 in orario di ufficio.

Il nutrizionista effettuerà la visita offrendo una consulenza adeguata e studiata nello specifico per le esigenze nutrizionali del paziente. La consulenza seguirà i principi dell’alimentazione mediterranea ed eubiotica: da un lato il “cosa mangiare” seguendo i principi della dieta tipica delle nostre terre, presa a modello nel mondo come esempio di alimentazione sana; dall’altro il “come mangiare”, l’arte di scegliere e abbinare gli alimenti per rispettare il nostro organismo e proteggere il nostro stato di salute.

A termine della visita i pazienti riceveranno, come materiale di approfondimento, il volume “Alimentazione e Salute”, a cura di Enrico Ruggeri, medico nutrizionista ANT.

Il progetto è reso possibile grazie ai fondi raccolti durante l’estate 2016 con la campagna NIVEA all’interno dei punti vendita Coop e Ipercoop: da maggio ad agosto 2016, infatti ogni due prodotti Nivea Sun acquistati, Nivea ha donato 1 euro al progetto “La prevenzione comincia a tavola”.

Il tour dell’ambulatorio mobile proseguirà in altre tappe, che coinvolgeranno diversi Centri IGD e piazze comunali. Per maggiori informazioni sul progetto, è possibile visitare il sito www.ant.it