Il Merc’ANT di Natale arriva a Bari dall’11 al 17 dicembre
Incontri tra salute, arte e musica a sostegno delle attività gratuite di Fondazione ANT

Incontri tra salute, arte e musica per rendere speciali le Feste. Arriva a Bari, da lunedì 11 a domenica 17 dicembre, Merc’ANT l’evento solidale e itinerante di Fondazione ANT, nato per raccontare le attività di assistenza medico specialistica domiciliare ai malati di tumore e di prevenzione oncologica e nel contempo raccogliere fondi per il loro sostegno.

Ospitato negli incantevoli luoghi della città vecchia, ANT a Bari propone un programma ricco di iniziative che coinvolgono istituzioni, aziende e cittadini con momenti di sensibilizzazione e approfondimento: ogni giornata sarà animata dagli interventi di personalità cittadine e momenti di approfondimento su diversi temi. Al presidente della Commissione Culture e Sport del Comune di Bari Giuseppe Cascella, saranno affidate le “Pillole di storia e cultura città di Bari” in programma lunedì 11, martedì 12 e mercoledì 13 dicembre alle 9.30 a Palazzo Sagges (Strada Sagges, 3) e la visita guidata a Palazzo Simi (Strada Lamberti, 8) dove Merc’ANT si sposterà nella giornata di giovedì 14 dicembre.

Dopo l’introduzione allo spazio di Palazzo Sagges, lunedì 11 dicembre la mattinata prosegue fino alle 13 con gli interventi dell’assessore alla Cultura del Comune di Bari Silvio Maselli, del soprintendente Maria Carolina Nardella e di Manuela Benedetto di ANT attorno all’inaugurazione della mostra Rivolti al femminile, curata da Associazione Artistica Culturale Meridie 140. Martedì 12 sempre dalle 9.30 alle 13, Giuseppina D’Arcangelo, Francesca Bottalico, assessore al Welfare
del Comune di Bari, introducono Valeria Viterbo specialista in Radiologia-Senologa e Coordinatrice Nazionale Liberi Professionisti Radiologi-SIRM con un focus su “Prevenzione primaria e secondaria in senologia: update”, la dottoressa Luciana Fiordalisi  con un intervento su “Melanoma cutaneo: L’importanza della prevenzione” e Maria Luisa Marino, dottoressa ANT con un approfondimento sui progetti di prevenzione della Fondazione. A chiudere la mattinata le testimonianze di Valeria Viterbi e Paola Sorrentino e il reading teatrale con Rocco Capri Chiumarulo Donne in rinascita di Jack Folla. Mercoledì 13, dopo i momenti dedicati alla cultura e al mecenatismo con Cascella e l’avvocato Adriano Buzzanca, il professor Francesco Silvestris, Direttore Oncologia Media Universitaria dell’Università di Bari terrà un incontro divulgativo su “Innovazione in oncologia clinica: la biopsia, seguito da un focus su prevenzione, corretti stili alimentari e dieta mediterranea a cura del dottor Nicola Deliso e del professor Luigi Santacroce, dipartimento Jonico dell’Università di Bari. A seguire, dopo un momento di presentazione del Paniere delle Eccellenze ANT a cura di Cosetta Maggipinto, Paola Sorrentino, biologa e Mastro Birraio del Birrificio Bari, introdurrà una degustazione di birra artigianale del Birrificio Bari accompagnata da prodotti del Panificio Magda.

Giovedì 14 dicembre Merc’ANT si sposta a Palazzo Simi per una mattinata dedicata allo sport. Dopo la visita guidata da Cascella, l’assessore allo Sport e Ambiente Pietro Petruzzelli, il Presidente del Coni Puglia Angelo Giliberto e il Presidente ASD “La Fabrica di corsa” Pierdavide Lo Savio, dialogheranno con Marco Gigante, medico ANT e Veronica d’Auria, Presidente UISP, sul tema dello sport come prevenzione. Venerdì 15 dicembre alle 18 invece appuntamento per la tombolata di Natale alla Fondazione Tatarella (via Nicolò Piccinni, 97) e domenica 17 concerto Cantare il Natale alle 19.30 all’Auditorium Diocesano Vallisa (Strada Vallisa, 11) con il Coro di voci bianche Nova Artistudium, Coro Giovanile Imelda Cowdrey e Coro Sudcontrocanto.

In tutti i luoghi di Merc’ANT saranno presenti dei corner dedicati alle idee regalo, dove trovare il Paniere delle Eccellenze Pugliesi – un contenitore di prodotti agroalimentari ed enogastronomici top del territorio (vino, olio, confetture, orecchiette, taralli, prodotti da forno e tanto altro ancora) donati dalle aziende del territorio – e tanti altri articoli natalizi per dare a ciascuno l’occasione di compiere un gesto di solidarietà verso ANT.

Fondazione ANT Italia ONLUS in più di 30 anni di attività in Puglia ha assistito gratuitamente a domicilio con medici, infermieri e psicologi oltre 40.000 pazienti affetti da tumore in tutta la regione. Questo è stato possibile grazie alla sensibilità di moltissimi cittadini e realtà pugliesi, che hanno scelto di sostenere ANT.

Tanti gli appuntamenti in Puglia con Fondazione ANT, ospite, dall’11 al 17 dicembre, in diversi luoghi con il Merc’ANT e il Paniere delle Eccellenze:

– al Punto di Aggregazione e Ascolto del Volontariato ANT di Lecce (via Guglielmo Oberdan, 58/60) e di Nardò (Corso Vittorio Emanuele II, 42);

– al Punto di Aggregazione e Ascolto del Volontariato ANT di Molfetta (Corso Margherita di Savoia, 18);

– a Taranto in diverse location come Palazzo di Città (piazza Municipio, 6) lunedì 11, Palazzo Pantaleo (Corso Vittorio Emanuele) martedì 12 e venerdì 15 dicembre, Castello Aragonese il 14 dicembre, Villaggio di Babbo Natale sul mare 16 e 17 dicembre e per tutto il periodo al Punto di Aggregazione e Ascolto del Volontariato ANT (via Pitagora, 90);

– fino al 23 dicembre Temporary natalizio a Mesagne (via Manfredi Svevo, 23). 

Scarica la brochure