Saranno destinati a sostenere il servizio di assistenza domiciliare gratuita ai malati di tumore ed i progetti di prevenzione oncologica che ANT porta avanti in tutta la Toscana i cinquemila euro donati dai macellai di Firenze e Provincia, rappresentati nella due associazioni di categoria Cesec Firenze e Agiva Federcarni Pontassieve, in occasione della giornata di solidarietà tenutasi lo scorso 25 Marzo a Firenze e provincia e alla quale hanno partecipato 62 macellerie del territorio fiorentino. Grande soddisfazione è stata espressa dal Delegato fiorentino di Fondazione ANT Simone Martini, che ha voluto ringraziare tutte le macellerie aderenti per il grande impegno profuso e tutti i clienti che anche quest’anno, nonostante la crisi economica che colpisce tutti indistintamente, non hanno fatto mancare il loro apporto. Tutti i fondi raccolti saranno devoluti a sostegno delle attività che ANT svolge a Firenze, Prato e Pistoia. La struttura sanitaria di ANT nella regione Toscana è composta da 9 medici, 6 infermieri e 3 psicologi.