Le scuole di Bologna per la solidarietà

Oltre 1600 studenti hanno prestato il proprio volto, insieme ai giocatori della Virtus Pallacanestro Bologna, per il calendario “Le scuole di Bologna per la solidarietà”, il cui ricavato andrà a sostenere il progetto Bimbi in ANT, il servizio di assistenza medico-sanitaria domiciliare gratuita che Fondazione ANT riserva ai piccoli Malati oncologici.

Nato con l’idea di testimoniare lo stretto legame tra scuola, sport e solidarietà, il calendario ha visto la partecipazione di 13 scuole bolognesi e 80 classi di ogni ordine e grado. Accanto agli studenti, ad accompagnare i dodici mesi dell’anno, anche i giocatori bianconeri Simone Fontecchio, Abdul Gaddy, Gabriele Benetti, Matteo Imbrò, Jeremy Hazell, Gino Cuccarolo, Augustus Gilchrist, Marco Portannese e Allan Ray.

Il calendario, nelle due versioni bordeaux e verde, può essere richiesto alla sede di Fondazione ANT in via Jacopo di Paolo, 36 a Bologna – tel. 051 7190111. Offerta minima 10 euro.

Le foto sono firmate da Domenico Paolicelli dello Studio di Fotografia Andrea Bonaga, la realizzazione è a cura di Lia Pedrini, la grafica è stata donata da Mara Gruppioni.

Si ringrazia la Virtus Pallacanestro e il suo presidente Renato Villalta.

Si ringrazia inoltre Daniela Cantelli Signoretti. 

Con il sostegno di: Studio di Fotografia Andrea Bonaga, Unipol Banca, Euroricambi, Cotabo, Cantelli Rotoweb, Concessionaria Ford Stracciari, Consorzio Cooperative Costruzioni.