Ci scrive il dottor Domenico Putignano da Taranto:

Nonostante le note difficoltà meteo, alcuni operatori hanno raggiunto il domicilio dei nostri cari sofferenti avvalendosi dei più disparati e improvvisati modi. Le infermiere Miccolis e Spinelli hanno imparato a montare le catene da neve e così facendo hanno potuto non solo somministrare le terapie ma hanno tranquillizzato i pazienti non facendoli sentire abbandonati. Io stesso grazie alla disponibilità e alla generosità di alcuni operatori della Protezione Civile di Mottola che mi hanno accompagnato con i loro mezzi, sono riuscito a raggiungere una masseria ormai isolata, residenza di un nostro giovane paziente che purtroppo proprio oggi ci ha lasciato. Descrivere l’espressione sua e dei suoi familiari nel vederci arrivare è impossibile. Eubiosia per Noi tutti di ANT significa questo: riuscire a non far sentire solo chi ha più bisogno e condividere anche i momenti difficili. Anche per questo voglio ringraziare in particolare Pasquale, volontario della Mottola Soccorso che ieri non mi ha lasciato da solo.

Dott Domenico Putignano