Fondazione BNC

Nel 2013, Fondazione BNC ha scelto di sostenere l’attività dell’Ospedale Domiciliare Oncologico di Roma, aiutando ANT a sostenere i costi di oltre 660 giornate di assistenza domiciliare oncologica, erogate gratuitamente sul territorio locale. Un impegno a favore dei malati di tumore, che ANT quotidianamente assiste grazie alla propria équipe multi-disciplinare di professionisti (medici, infermieri e psicologo), a servizio dell’assistito e dei suoi familiari, 24 ore su 24, ogni giorno dell’anno. L’Ospedale Domiciliare Oncologico ANT di Roma opera nella zona che comprende Lido di Ostia, Ostia Antica, Dragone, Drangoncello, Acilia, Casal Bernocchi, Infernetto, Casal Palocco e Axa.

La Fondazione Banca Nazionale delle Comunicazioni, di origine bancaria, ha una dimensione – per consistenza patrimoniale – che la colloca tra le medio-piccole fondazioni del settore, ma con un’importante attività erogativa a favore dei settori di intervento. Caratteristiche specifiche ed originali della Fondazione sono date sia dalle proprie origini storiche, che la riconducono direttamente al mondo dei trasporti, che dal fatto di non avere uno specifico radicamento territoriale, che, altrimenti, avrebbe potuto limitare l’attività al solo territorio di residenza. Estrema attenzione al mondo dei trasporti e impegno sociale e civile in Italia e all’estero, dunque, costituiscono i punti cardine della fisionomia operativa della Fondazione, senza per questo trascurare l’impegno nel vasto settore dell’arte e della cultura e l’interesse specifico rivolto a promuovere lo sviluppo socio-economico delle aree meridionali, attraverso programmi integrati e progetti pluriennali, che si pongono trasversalmente a tutti gli altri settori di intervento.