COMUNICATO STAMPA n.29

Stelle e strenne nel segno della solidarietà
Per Natale arrivano i doni che danno sostegno alle attività di Fondazione ANT

Stelle_2011_A4

Con l’arrivo delle festività si moltiplicano le occasioni solidali attraverso cui si può sostenere Fondazione ANT. Chi lotta contro un tumore merita una stella, è il claim della campagna pubblicitaria firmata da Diaframma Advertising che accompagna le Stelle di Natale ANT: da fine novembre e per tutto il mese di dicembre nelle principali piazze italiane – con date nazionali il 28 e 29 novembre – sarà possibile trovare le Stelle di Natale offerte dai Volontari della Fondazione ANT e con una piccola donazione si potrà sostenere l’assistenza socio-sanitaria domiciliare gratuita ai malati di tumore e i progetti di prevenzione oncologica che la Fondazione nata a Bologna nel 1978 porta avanti sul territorio nazionale. 

Tanti altri prodotti potranno dare sapore al Natale di solidarietà targato ANT: contattando la Fondazione sarà infatti possibile richiedere pandori, panettoni, strenne gastronomiche con prodotti biologici, confezioni di spumante e altre delizie di cioccolato. Per augurare buone feste, ANT propone anche biglietti d’auguri e lettere con decorazioni natalizie, personalizzabili con il logo dell’azienda sostenitrice. Tutti i doni solidali per i privati e per le aziende possono essere richiesti direttamente alla sede ANT ai numeri 051/7190193-123 (stelle di Natale, pandori e panettoni, strenne gastronomiche bio e altri prodotti alimentari) e 051/7190125-126 (biglietti e carta da lettere).

Fondazione ANT opera in nome dell’Eubiosia, la vita in dignità anche nel difficile momento della malattia. In oltre 35 anni di attività, la Fondazione ha portato gratuitamente nelle case di 110.000 malati di tumore un’assistenza specialistica di livello ospedaliero grazie a 20 équipe medico-sanitarie composte di medici, infermieri e psicologi attualmente presenti in nove regioni italiane. ANT è anche prevenzione oncologica gratuita: attraverso i progetti di diagnosi precoce del melanoma, delle neoplasie tiroidee, ginecologiche e mammarie, dal 2004 a oggi sono state visitate 116.000 persone in 71 province italiane senza alcun costo per chi ne ha usufruito. 

Le date delle piazze delle Stelle di Natale e altri prodotti natalizi