A Napoli torna la prevenzione con ANT: insieme a CSV Napoli e AssoGioCa
incontro e visite per la diagnosi precoce delle neoplasie cutanee

grazie al supporto di Fondazione CON IL SUD e Fondazione Prosolidar

Prosegue il progetto dedicato alla prevenzione oncologica gratuita sviluppato da Fondazione ANT Italia ONLUS, grazie al contributo offerto da Fondazione CON IL SUD e Fondazione Prosolidar per il più ampio progetto “Campania Solidale”.

Dieci sono complessivamente le giornate di diagnosi precoce dei tumori sviluppate quest’anno, che si vanno a sommare alle oltre 20 giornate già realizzate nel 2016 e 2017.

Venerdì 6 aprile alle 10.30 il Complesso Sant’Eligio di Napoli (piazza Mercato, 100) ospita l’incontro formativo promosso da Fondazione ANT insieme a CSV di Napoli sul tema “Il decalogo della prevenzione: conosciamo gli stili di vita che aiutano a prevenire i tumori e in particolare le neoplasie della cute”.

Il progetto prosegue con la realizzazione di 90 visite dermatologiche gratuite in programma nei giorni 17, 18 e 19 aprile presso AssoGioCa (piazza Mercato, 100): un medico specialista ANT effettuerà controlli dermatologici gratuiti con l’ausilio di un videodermatoscopio, strumento sofisticato per la diagnosi precoce delle lesioni sospette.

Le visite potranno essere prenotate venerdì 6 aprile durante l’incontro. Eventuali posti rimanenti potranno essere prenotati dal 9 aprile allo 081 202638 e 348 3150325 in orari d’ufficio.

A Napoli, ANT è presente dal 1990, e in particolare negli ultimi anni, anche grazie al supporto di vari sostenitori e in special modo di Fondazione CON IL SUD e Fondazione Prosolidar, ha rafforzato il proprio radicamento sul territorio, arrivando a portare assistenza nella provincia di Caserta, con un impegno crescente verso l’area tristemente nota come “Terra dei Fuochi”.

I medici, gli infermieri e gli psicologi dell’èquipe locale ANT hanno finora assistito quasi 6.000 malati di tumore sul territorio.