Il Ballo delle Debuttanti ospite alla Certosa di Firenze

La Certosa di Firenze

Martedì 29 gennaio il Ballo delle Debuttanti organizzato da Fondazione ANT Italia ONLUS, in collaborazione con le Promesse Viola, avrà una nuova ed esclusiva location nello storica Certosa di Firenze, una delle più antiche ed importanti d’Italia. L’evento, presentato anche nell’edizione 2019 da Stefano Baragli e Veronica Maffei, sarà caratterizzata dalla presenza della Marchesa Daniela del Secco d’Aragona, conosciuta soprattutto per la sua partecipazione alla trasmissione televisiva “Grande Fratello VIP”. Il programma della serata anche quest’anno è particolarmente nutrito e la scaletta prevede che gli ospiti siano accolti alle 19.30 con un aperitivo di benvenuto nelle sale della Certosa dove la serata proseguirà poi con la ricca cena. Alle 22.45 si darà inizio ai giochi con l’esibizione di cantanti e musicisti e soprattutto dei ragazzi protagonisti assoluti della serata. Aprirà la scena l’esecuzione dell’Inno Nazionale da parte della Fanfara dei Carabinieri del Maresciallo Robbio a seguire la Florence Symphonietta, magistralmente diretta da Grazia Rossi, accompagnerà le esibizioni del Tenore Artemiy Naghiy e dei Florence Tenors Voices sulle note di famose arie come Con te partirò, resa famosa da Andrea Bocelli a Sanremo, Night and Day di Cole Porter magistralmente interpretata da Frank Sinatra e O Sole Mio canzone della tradizione napoletana e cavallo di battaglia del grande tenore Enrico Caruso. Queste performances di grande musica sono solo il preludio all’esibizone delle debuttanti e dei giocatori delle Promesse Viola. I ragazzi si eseguiranno famosi valzer tra cui il Valzer dei Fiori tratto dallo Schiaccianoci di Tchaikovsky, il Valzer di Verdi reso famoso dal film il Gattopardo di Luchino Visconti e Sul Bel Danubio Blu di Strauss. Infine sarà eseguita la famosa aria Libian ne’lieti calici dalla Traviata di Verdi ancora una volta interpretata dal tenore Artemiy Naghiy in coppia con la soprano Diana Kirienko. Alla serata parteciperanno importanti personalità del mondo delle istituzioni, dello sport e dell’imprenditoria fiorentina Mario Cognigni, Presidente dell’ACF Fiorentina e Vincenzo Vergine amministratore unico di Promesse Viola e molti altri.

“Siamo davvero orgogliosi di essere riusciti a coinvolgere dei giovani atleti come le Promesse Viola in un evento così lontano dalle loro normali attività e, visto l’impegno con cui affrontano le prove di ballo ogni anno, siamo sicuri di aver fatto centro. Il Ballo delle Debuttanti a Firenze gode di un’antica tradizione che la Fondazione ANT ha voluto far rivivere – sottolinea Simone Martini, Delegato fiorentino di ANT – in una versione più moderna e aggiornata sostituendo i cadetti con i giovani calciatori. Quest’anno siamo giunti all’ ottava edizione e speriamo di continuare ancora a lungo perché questo evento, che ha incontrato immediatamente il favore del pubblico, ci permette di poter parlare delle nostre attività gratuite di assistenza domiciliare e prevenzione oncologica ad un pubblico di persone sensibili a queste tematiche e sempre disponibili a dare una mano ad ANT. Vorrei ringraziare le istituzioni cittadine che ogni anno ci supportano e tutti i nostri sostenitori senza i quali non potremmo realizzare questa bellissima serata”.

Le acconciature e il trucco sono stati curati da Yackie’O parrucchieri e dalla Profumeria Le Vanità. Un particolare ringraziamento ai maestri di ballo Milva, Daniele e Donatella della Performance Dance School che si sono occupati delle lezioni di valzer delle debuttanti e delle giovani Promesse Viola. La manifestazione – patrocinata dal Comune di Firenze – ha ottenuto il sostegno di importanti partner come ACF Fiorentina,  Fani Gioielli, Firenze Petroli, Carratelli Luxury Homes, E-Capus, Nomination Gioielli, Termoplast, AIS Toscana, Galenica senese, Secur&Secur, Omikron.

Tutti i fondi raccolti saranno destinati a sostenere il servizio di assistenza socio-sanitaria domiciliare oncologica che ANT offre gratuitamente ai malati di tumore e alle loro famiglie e i progetti di prevenzione oncologica sempre gratuiti portati avanti dalla Fondazione a Firenze, Prato e Pistoia.

Per informazioni e prenotazioni contattare il numero 055-5000210.