FONDAZIONE ANT BRESCIA RISPONDE ALL’APPELLO DI REGIONE LOMBARDIA:

ASSISTENZA DOMICILIARE ANCHE AI PAZIENTI AFFETTI DA COVID-19

CON NECESSITÀ ASSISTENZIALI COMPLESSE

Nella foto il dottor Francesco Baldo coordinatore dell’équipe sanitaria ANT di Brescia in sede

Fondazione ANT è in prima linea ad affrontare l’emergenza sanitaria Covid-19. Non in corsia, ma nelle case. La sua équipe sta continuando a portare assistenza sanitaria specializzata nelle abitazioni dei malati con bisogni di Cure Palliative del nostro territorio. Inoltre, sta rispondendo prontamente all’appello di Regione Lombardia che, via delibera regionale, ha chiesto ad ANT di offrire il proprio intervento al domicilio di pazienti affetti da Coronavirus con necessità assistenziali complesse, ovvero con comorbilità di patologie croniche in fase avanzata.

I medici e gli infermieri ANT dell’équipe di Brescia, coordinati dal dottor Francesco Baldo, non si tirano indietro e con coraggio affrontano questo momento di massimo sforzo ed emergenza collettiva. Alcuni stanno pensando di lasciare le loro case e andare a vivere momentaneamente in alcune strutture alberghiere messe a disposizione dall’azienda sanitaria, isolati dalle loro famiglie. Oggi, quindi, l’appello di Fondazione ANT rivolto a chi può sostenere la sua missione straordinaria si rinnova ed è ancora più forte!

Siamo in grado di affiancare tempestivamente il Servizio Sanitario Nazionale, accettando l’incarico affidatoci da Regione Lombardia nel portare assistenza domiciliare ai pazienti con patologie pregresse e oggi affetti anche da Coronavirus, perché Fondazione ANT è un vero e proprio ospedale, strutturato e professionale, con medici e infermieri disponibili 365 giorni l’anno, 24 ore su 24. Una struttura medico-sanitaria che può curare direttamente a casa, anche grazie al supporto di sostenitori e volontari speciali. Così il delegato e volontario di ANT Brescia, dott. Antonio La Marca, commenta l’impegno della Fondazione.

Sono giornate difficili e incerte, fatte di rischi, paure e urgenze, ma anche di grande solidarietà.

ANT Brescia sta raccogliendo fondi da privati, aziende e associazioni e, oggi più che mai, li ringrazia.

Per sostenere #ospedaledomiciliareANT e permettere l’acquisto di nuovi dispositivi e mascherine ci sono tante possibilità:

·       donare su ant.it > https://sostieni.ant.it/it-it

·       partecipare alla raccolta fondi su Facebook> https://bit.ly/RaccoltaFondiANT

·       partecipare alla raccolta fondi su Gofundme > https://bit.ly/ANTGofundme 

·       donare su conto corrente bancario > IT60Z0311111225000000020855