Lutto Libero Da un’idea di Cristiano Carriero

Questo libro nasce da un’immagine: un tatuaggio sul braccio sinistro di Cristiano Carriero, l’ideatore dell’antologia. Al centro del tatuaggio, c’è un teschio messicano. Intorno, tanti fiori colorati che rappresentano la vita, la rinascita.

Ci sono tanti modi per raccontare la morte, che sia essa la perdita di una persona cara o la fine di un amore. In Lutto libero c’è la volontà di rispondere alla morte con l’ironia di chi non vuole scendere a compromessi per liberarsi in modo catartico di un momento durissimo, ma senza dimenticarlo. E soprattutto con il desiderio di tornare a sorridere, di abbracciare un amico, di fare l’amore perché «l’unico modo che abbiamo per rispondere alla morte è la vita».

Ventitré autori esorcizzano il loro lutto più grande in una raccolta di racconti piena di vitalità. Le storie sono firmate da scrittori come Michele Dalai, Matteo Caccia, Roberto Venturini, Giuliano Pavone, Tommy Dibari, Cristiano Carriero, da giornalisti come Fulvio Paglialunga (Raiuno) e Giusy Cascio (Tv Sorrisi e Canzoni), da blogger e influencer come Matteo Bianconi, Donato Barile, Alessandro Piemontese, Fabio Fanelli accanto al pluripremiato vincitore di telequiz Ferdinando Sallustio e tanti altri.

Tutti insieme, per un grande obiettivo: aiutare Fondazione ANT- realtà non profit che porta assistenza specialistica gratuita e domiciliare ai malati di tumore e alle famiglie (www.ant.it) con il ricavato delle vendite del libro.

Cristiano Carriero, ideatore della raccolta, ha fatto questa promessa alla madre Anna, morta di cancro a luglio del 2017. E vuole mantenerla.

Storie di:

Ezio Azzollini, Donato Barile, Matteo Bianconi, Matteo Caccia, Ilaria Calamandrei, Cristiano Carriero, Giusy Cascio, Michele Dalai, Tommy Dibari, Fabio Fanelli, Virginia Gaspardo, Marco Maddaloni, Marco Napoletano, Giulia Olivi, Fulvio Paglialunga, Giuliano Pavone, Claudio Pellecchia, Lucia Perrucci, Alessandro Piemontese, Francesco Poroli, Ferdinando Sallustio, Ivan Tabanelli, Roberto Venturini.

Prefazione del sociologo Andrea Fontana.

Illustrazione in copertina di Francesco Poroli.

Potete trovare il libro:

A Bologna alla Feltrinelli situata in Piazza Ravegnana proprio sotto le due torri.

A Milano allo scriptorium cafè in Via Sant’Agnese, 12

On-line: 

Gelsorosso 👉 http://gelsorosso.it/lutto-libero-da-unidea-di-cristiano-carriero/

Amazon 👉 https://www.amazon.it/dp/8898286627/ref=cm_sw_r_cp_api_yDmTAb6HXNN2E

 

GELSOROSSO s.r.l.  CASA EDITRICE

Strada Palazzo dell’Intendenza, 1 • 70122 Bari

Tel. e fax 080.3218945

editore@gelsorosso.it • www.gelsorosso.it