Fondazione ANT Italia Onlus

Dona Ora Lavora Con Noi Regali Solidali Bilancio Sociale 5X1000 Charity Point

DONA ORA

Lettera di encomio

Chi sono io per redigere una lettera di encomio? Sono solo una figlia, la figlia di un malato oncologico che lo scorso mese di luglio 2021 è passato a miglior vita. La nostra famiglia crede da sempre in una vita migliore nell’aldilà, ma a non tutti capita il privilegio di essere guidati mano a mano lungo il percorso.

La sede della delegazione ANT di Molfetta si trova in centro città, ci si passa frequentemente con l’auto e non si può non notare quel manifesto della Monnalisa calva. (…) Poi la vita ti porta a comporre un numero di telefono e credi che sia la Monnalisa a risponderti (…). Invece, senza attese, risponde la voce giovane di un uomo.


Con lui ho conversato per circa 40 minuti.

Già questo è un atteggiamento insolito, quando poi scopri di aver parlato con un medico, è assai sorprendente!

Da un medico la professionalità te la aspetti, la consulenza pure, la precisione la auspichi, la puntualità la invochi, all’attenzione già non ci fai caso perché si è consapevoli di essere un paziente tra tanti.


Vorrei gridare al mondo che io e la mia famiglia abbiamo avuto la grazia di essere accompagnati da un uomo grande. Chi non crede nella grazia potrà chiamarla fortuna!


Il Dott. Angelo esprime la sua vocazione di medico ad un livello altissimo. È professionale, preciso, attento, puntuale. La sua disponibilità ti spiazza, addirittura! Risponde al telefono in tutte le ore e in qualsiasi giorno della settimana. Entra in casa da solo, ma ti sembra che siano in cinque: l’oncologo, lo psicologo, l’infermiere, il sacerdote, l’amico.

Ti trasferisce le sue conoscenze a parole semplici, ti fa formazione, ti educa, ti prepara ad affrontare la morte. Ti insegna ad apprezzare quegli ultimi momenti. Ti ascolta. I suoi occhi, sulla doppia mascherina, ti infondono quiete!


Crediamo profondamente, tuttavia, di aver conosciuto una persona eccezionale, un uomo straordinario, che è stato per noi “l’ala di riserva”.


Con queste poche righe la famiglia rivolge un encomio a tutto il personale sanitario e volontario dell’ANT Delegazione di Molfetta (BA), in particolare al Dott. Angelo per l’impegno, la competenza, la preparazione professionale, ma soprattutto per l’esempio di umanità. Ci teniamo ad esprimere la nostra soddisfazione e gratitudine per l’ottima qualità dell’assistenza ricevuta.


Molfetta, 24 agosto 2021