Festeggiamo insieme i 40 anni di attività di Fondazione ANT Italia Onlus.

 

Vi aspettiamo al Torneo del cuore, il  Triangolare di calcio che si giocherà Venerdì 6 luglio, allo stadio di San Sisto a partire dalle ore 19.00.

Le squadre protagoniste:

  • NIS – Nazionale Italiana Sindaci – squadra nata nel 2002 per iniziativa dell’ ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani. Lo scopo: organizzare manifestazioni in varie città d’Italia e all’estero, dove siano presenti importanti progetti a carattere sociale.
  • USSI Umbria – Unione Stampa Sportiva Italiana – squadra “campione d’Italia” nel Campionato Nazionale di calcio dei Giornalisti, per ben 2 anni consecutivi nel 2015 e nel 2016
  • Coldiretti Umbria – che, coerentemente con il lungo rapporto di amicizia e di sostegno ai progetti della nostra Fondazione, ha appositamente organizzato una squadra.

 

 

Presenterà la serata Nicola Gasbarro, show man molto apprezzato e conosciuto a Perugia e da tempo vicino alla nostra causa.

E’ inoltre prevista la partecipazione di Fabrizio Ravanelli, grande campione del calcio italiano, perugino doc e già giocatore, tra le altre squadre, del Perugia calcio.  Ravanelli premierà la squadra vincitrice.

Durante la serata saranno presenti anche stand gastronomici della rete Campagna Amica.

I fondi raccolti tramite la distribuzione dei biglietti andranno a supportare  le attività gratuite di assistenza medica specialistica a casa dei malati di tumore umbri.

 

Con una donazione minima di 10 euro per l’ingresso al Torneo del Cuore sarà possibile sostenere l’assistenza di ANT ai malati di tumore del territorio umbro.

Per INFO E BIGLIETTI seguici su FB | ANT IN UMBRIA o contattaci alla mail info.umbria@ant.it o al 348 3150317.

 

Per la distribuzione diretta dei biglietti è possibile venire alle nostre sedi di Perugia:

Punto Ascolto e Aggregazione Volontari | via dei Filosofi 74 | ore 10-13 e 17-19

Delegazione ANT in Umbria | via G. da Palestrina 40 | ore 10-13

 

Si ringraziano le squadre partecipanti:

 

L’evento è stato patrocinato da:

 

Fondazione ANT Italia Onlus ringrazia per la collaborazione :

e il sostegno: